Supporto

Home

Con il tasto “Home” si accede ai seguenti comandi:

  • New

  • Save

  • Load

  • File export

  • Apple store

“New”:

Creazione di un nuovo rilievo.

 

“Save”:

Salvataggio del file con possibilità di rinominarlo.

 

“Load”:

Caricare un file precedentemente salvato.

 

“File Export”:

Esportazione del file corrente in formato DXF. Il file viene inviato al Server Sharpy Survey che lo elaborerà e provvederà all’invio del file DXF alla mail indicata dall’utente.

 

“Apple Store”:

Accesso all’Apple Store per la gestione dell’abbonamento.

Link

Unisce due stanze, o gruppi di stanze, validate tramite una porta in comune: si seleziona la stessa porta nelle due stanze e si inserisce la misura dello spessore del muro in corrispondenza del braghettone.

Draw

Contiene i comandi per disegnare a mano libera i diversi elementi significativi in un rilievo.

Muri

Spigoli                      (Coming soon...)

Proiezioni                (Coming soon...)

Measure

Per inserire manualmente la misura di un elemento preselezionato.

Nel caso di più elementi selezionati la misura inserita non verrà abbinata a nessun elemento. Per l’inserimento di misure direttamente dal Disto laser non è necessario selezionare il comando “Measure” ma bisogna precedentemente abbinare il dispositivo di misurazione all’IPad dal comando “Setting”.

Validate

Può essere considerato il cuore di Sharpy Survey.

Una volta selezionato l’algoritmo Coleman System procederà autonomamente alla restituzione grafica dell’ambiente selezionato, verificando che il set di misure introdotto dall’utente sia sufficiente per trovare una soluzione univoca rispondente alla realtà.

Nel caso l’utente abbia dimenticato una o più misure essenziali, la procedura verrà interrotta e saranno segnalati graficamente quali lati non sono stati misurati o se le diagonali sono insufficienti.

A questo punto l’utente dovrà provvedere ad inserire i dati mancanti e poi potrà ripetere il comando “Validate” fino all’ottenimento di una restituzione soddisfacente.

Sharpy Survey ha un margine di tolleranza impostato a +o- 1cm e questo si evidenzierà ogni qual volta che, ottenuta una restituzione, le misure si discostano da quelle inserite:

  • verranno indicate in verde le misure che si discostano da quelle inserite dall’utente entro il margine di tolleranza.

  • verranno indicate in rosso le misure che si discostano da quelle inserite dall’utente di un valore maggiore rispetto al margine di tolleranza.
     

In entrambi i casi viene indicato anche il delta di scostamento.

Insert

Permette di inserire porte e finestre. Sono previste le seguenti tipologie:

  • Porte da una a due ante, porte scorrevoli e varchi,

  • Finestre e porte finestre ad una, due o tre ante.

Una volta scelto il blocco si devono inserire le sue dimensioni e la sua distanza da un vertice.

Text

Text prevede tre differenti tipi di informazioni: quote, altezze ed etichette di testo.
Si seleziona il comando desiderato, si indica il punto di inserimento e si compila il form...

Label

Quote

Height

Layer

A che serve se posso comunque lavorare su un path semi nascosto?

Delete

Cancella tutti gli elementi che in quel momento sono selezionati.

Settings

Consente di collegare un metro laser mediante collegamento bluetooth.
Nella cartella “bluetooth” appariranno tutti i dispositivi che in quel momento risultano disponibili al collegamento.
Lo switch sottostante all’icona “Setting” abilita o disabilita la connessione bluetooth del tablet.

Undo & Redo  

Come farne a meno?

Esempio di utilizzo

Qui di seguito trovate descritta la procedura da zero di un rilievo

1. Inizio

Una volta aperta la app SharpySurvey vi si presenterà la schermata di lavoro ed è possibile iniziare immediatamente il rilievo.

2. Eidotipo

Questa è la fase in cui dobbiamo descrivere approssimativamente la geometria dell’ambiente che stiamo rilevando. Non è necessario che lo sketch sia proporzionato ma deve descrivere tutti gli elementi (lati) che formano la stanza.

Selezioniamo il comando “Sketch” e tracciamo il perimetro.

In basso a destra abbiamo uno scalimetro di riferimento (1 metro) che ci dà un’idea di quanto fare più o meno grande lo sketch; comunque non è vincolante fare riferimento allo scalimetro ma serve solo ad avere sketch e successiva restituzione più o meno della stessa grandezza.

3. Misurazione

La misurazione di un lato precedentemente selezionato può avvenire in due modi:

  • Si seleziona il comando “Measure” e si inserisce manualmente il dato numerico ricavato mediante misurazione con strumenti classici quali rotella metrica, metro snodabile, ecc.

  • Utilizzando un metro laser Leica con connessione Bluetooth (vedi “Settings” per la connessione) il dato verrà abbinato automaticamente nel momento in cui viene eseguita la misurazione.

4. Caratteristiche aggiuntive della geometria da rilevare

SharpySurvey prevede anche di poter abbinare eventuali caratteristiche parametriche agli elementi del rilievo: angoli da 90° e lati allineati.

Entrambe vengono assegnate previa selezione di vertici, nel caso di angolo da 90°, o di lati, nel caso di lati allineati.

 

Set/Unset as 90°:

Pur consapevoli di quanto sia difficile “battezzare” in sito un angolo come retto, abbiamo implementato questa funzione anche   per soddisfare la necessità eventuale di dover fare un rilievo “semplificato”.

Procedura: si selezionano uno o più vertici ai quali vogliamo attribuire la caratteristica dell’angolo retto, doppio tap e selezione del comando: il vertice/i a cui viene assegnato verrà indicato da Sharpy con il simbolo rosso caratteristico dell’angolo retto, e verrà anche indicata la distanza tra i vertici precedente e successivo in quanto ipotenusa di un triangolo rettangolo e quindi calcolata in fase di validazione senza necessità di misurazione. Ripetendo la stessa sequenza su un vertice già indicato come retto viene disabilitata la caratteristica.

Selezione del vertice, doppio tape applicazione del comando “Set/unset as 90°”

Nel vertice appare il simbolo rosso di angolo retto e viene indicata la relativa diagonale

Align Edges:

L’allineamento dei lati è fondamentale per un corretto rilievo e permette di ridurre il numero di diagonali necessarie per una validazione corretta dell’ambiente che stiamo rilevando.  

Procedura: si selezionano uno o più lati ai quali vogliamo considerare allineati, doppio tap e selezione del comando: i lati a cui viene assegnato verranno indicati da Sharpy con una lettera maiuscola.

Ripetendo la stessa sequenza sui lati già indicato come allineati verrà disabilitata la caratteristica.

Selezione dei lati, doppio tape applicazione del comando “Align Edges”

Al centro dei lati appare una lettera maiuscola uguale per tutti i lati allineati tra di loro

5. Validazione

La “Validazione” è il comando di Sharpy Survey che permette di ottenere una restituzione immediata dell’ambiente che abbiamo descritto con i comandi precedenti.

Procedura: si seleziona lo sketch e si applica il comando “Validate”. Sharpy Survey restituirà, se possibile, il disegno dell’ambiente calcolato sulla base dei dati inseriti, indicando in verde le misure che si discostano entro il margine di +o- 1cm da quella inserita dall’operatore, ed in rosso quelle che hanno differenza maggiore. Inoltre, tra parentesi viene indicato il delta di scostamento dalla misura inserita.

Ci sono casi in cui il comando “Validate” tramite l’algoritmo Coleman System non riesce ad ottenere una soluzione univoca perché non ha a disposizione il set minimo di dati: potremmo aver dimenticato di misurare un lato o un numero sufficiente di diagonali. Se così fosse, nel primo caso Sharpy Survey ci segnalerà i lati non misurati evidenziandoli in rosso, mentre nel secondo ci avvertirà che necessita di ulteriori diagonali.

N.B. Per ottenere la restituzione di una qualsiasi figura geometrica sono necessarie le misure di tutti i lati ed un numero di diagonali pari al numero di lati meno 3. Il numero di misurazioni diminuirà se inseriamo dei dati parametrici (ad esempio uno o più angoli retti e/o allineamenti di lati).

Ambiente restituito correttamente

Ambiente restituito ma con un lato segnalato oltre il limite di tolleranza

Ambiente non restituito per mancanza della misura di un lato

6. Insert

Una volta definita la geometria dell’ambiente possiamo procedere all’inserimento delle bucature e dei varchi, ovvero porte e finestre.

Sharpy Survey non prevede infinite librerie di oggetti ma permette di descrivere le caratteristiche degli elementi che vogliamo inserire nel rilievo. Sarà poi cura dell’utente, una volta importato il file DXF in autocad, l’eventuale sostituzione delle porte e delle finestre con blocchi a lui più congeniali: essendo importati come blocchi la sostituzione potrà essere fatta mediante il comando “sostituisci blocco”.

Inserimento Porte:

Si seleziona il lato in cui si vuole inserire la porta, si clicca sul comando “Insert” (Fig. 1), si sceglie “Door” (Fig. 2), poi la tipologia di porta sempre considerando di vederla dall’interno della stanza (Fig. 3), si inseriscono le misure (manualmente o via bluetooth) e la distanza rispetto ad un vertice (Fig. 4). Dopo aver dato OK Sharpy ci chiederà di indicargli quale è il vertice rispetto al quale abbiamo dato la distanza del varco che dobbiamo inserire (Fig. 5). Nella figura (Fig. 6) possiamo vedere il varco inserito nella planimetria.

Figura 1

Figura 4

Figura 2

Figura 5

Figura 3

Figura 6

Inserimento Finestre:

La procedura è la stessa dell’inserimento porte ma richiedono alcuni parametri in più: bisogna specificare se si tratta di una finestra o portafinestra e viene richiesto anche lo spessore del muro perimetrale dove viene inserita la finestra. È anche possibile specificare se le ante sono diverse inserendo le misure di ogni anta (Fig. 7). Nella figura 8 possiamo vedere la finestra inserita nella planimetria .

7. Link

Il comando link permette di mettere in relazione due ambienti limitrofi collegati da un varco, posizionandoli correttamente tra di loro facendo combaciare la porta omologa delle due stanze alla distanza dello spessore del muro in corrispondenza del braghettone.

A tal proposito bisogna ricordare che è possibile linkare due stanze solo se le porte omologhe hanno le stesse identiche misure e lo stesso tipo di apertura: se nella stanza A la porta è una spingi-sx nella stanza B dovrà essere una tira-dx.

Procedura: selezionare le due porte omologhe (diventano verdi una volta selezionate) e premere il comando “link” (Fig. 9). Si apre la finestra di dialogo dove dovremo inserire lo spessore del muro e selezionare se le stanze sono una esterna all’altra (affiancate) o una dentro l’altra (Fig. 10).

Premendo OK Sharpy Survey posizionerà le due stanze secondo le misure introdotte (Fig. 11).

8. Text

Sharpy Survey prevede l’inserimento di quote, altezze ed etichette di testo.

Si preme “Text” e poi il comando relativo all’informazione che si vuole inserire, si tocca il punto di inserimento e si compila il form. 

Nel caso si voglia modificare basta selezionare direttamente l’informazione e il form si riaprirà. Nel caso delle etichette è possibile anche modificare la dimensione del font.

 

9. Layer

Ad oggi il comando “Layer” è limitato alla possibilità di portare in primo o secondo piano l’oggetto selezionato. 

10. Settings

Selezionando il comando “Settings” possiamo entrare nella finestra di dialogo del Bluetooth. Quando un metro laser con connessione bluetooth è acceso apparirà in elenco e basterà selezionarlo per abbinarlo a Sharpy Survey.

Ricordiamoci anche di spostare il selettore nella barra principale si ON (dx). una volta terminate le misurazioni il selettore ci permetterà di spegnere il bluetooth in modo da risparmiare batteria riportandolo su OFF (sx).

 

11. Clear

Cancella tutti gli elementi selezionati in quel momento.

 

12. Undo and Redo

Non servono Spiegazioni.

 

13. Other Double Tap commands

Un altro comando raggiungibile solo da doppio tap è “Unlink” che separa stanze precedentemente linkate.

 

 

14. Export

Una volta terminato il rilievo possiamo esportarlo in DXF.

Il comando “File Export” si trova nella “Home” insieme agli altri comandi per la gestione del file. Una volta selezionato si aprirà un form dove inserire l’indirizzo mail dove si vuole inviare il file DXF che verrà elaborato dal server di Sharpy Survey.

 

15. Other “Home” commands

Dentro “Home”, oltre a “File Export” di cui abbiamo appena parlato, troviamo:

  •    New Project

  •    Save Project

  •    Load Project

  •    Apple Store

           

L’unico che richiede un  minimo di spiegazione è l’ultimo, “Apple Store” che serve appunto come link per la gestione dell’abbonamento a Sharpy Survey.

Figura 7

Figura 8

Figura 9

Figura 11

Figura 10